11 Gen Farinata proteica di Lupini

La Farinata, una ricetta tradizionale della gastronomia del nostro paese, rivisitata con la farina di legumi più ricca in proteine vegetali, quella di lupini, in grado di dare un delizioso tocco di novità ad un sapore che più classico non si può! Noi la prepariamo in una versione leggermente diversa da quella originale, scopri come seguendo la ricetta della nostra Rachele! E se cerchi tante altre ricette e consigli utili in cucina… iscriviti subito al nostro Gruppo Facebook!

Tempo di preparazione: 30 Minuti
Ricetta per: 2 Persone

Ingredienti

  • 100 g di farina di lupini (Acquistala ora)
  • 20 g di olio evo (2 cucchiai abbondanti)
  • 300 ml acqua
  • rosmarino
  • 1 cucchiaino colmo di sale marino integrale
  • olio per la teglia e superficie
  • dentro all’impasto: semi oleosi/ortaggi già cotti

Preparazione

  • Tosta la farina di lupini per ⅔ minuti in padella, a fiamma media stando attenta a non bruciarla (questo manderà via il suo sentore leggermente amaro, che personalmente non mi dispiace affatto!). Lasciala raffreddare.
  • In una ciotola capiente unisci la farina di lupino, l’acqua, l’olio e il sale, poi mescola fino a ottenere una pastella liscia, senza grumi ed omogenea.
  • Fai riposare se puoi, almeno 4 ore (preparala ad esempio la sera o la mattina). Quando vai a prelevarla dal frigorifero togli (e butta) l’eventuale schiuma che si è creata in superficie (la nostra di Buon Food non lo fa!). Puoi non farlo ma specialmente se sei alle prime armi e non ne conosci bene il sapore, te lo consiglio proprio!
  • Rivesti una teglia forno con carta, ungila bene, versa la pastella di farina di lupini, decora altre spezie, giro d’olio e inforna a 200° per circa 25/30. La superficie dovrà risultare ben dorata e con le classiche “crepe” da farinata. Potrebbe volerci di più a seconda della teglia che scegliete!

Si conserva in frigorifero per 3-4 giorni. Buon appetito!



×